October 2012

Tip & trick 7

Uno su mille

Che siate voi a riceverlo in dono, o che siate ancora così romantici da regalarlo, un mazzo di fiori colpisce sempre l’occhio, a maggior ragione quello del fotografo. Colori sgargianti, forme inusuali, l’unicità di ogni singolo esemplare che rende ogni scatto sempre diverso. Però… però i fiori recisi non durano all’infinito, e se l’occasione è speciale la voglia di immortalare il mazzo diventa quasi necessità.
Allora devi sapere che…

fiori Evita di usare un muro come sfondo

Usare un muro come sfondo non permette di esaltare i fiori, meglio mettere il vaso davanti ad una finestra ed usare la tenda (oppure un lenzuolo, una tovaglia…) per creare uno sfondo bianco che illumini i fiori anche da dietro.
Imposta il bilanciamento del bianco manuale, la tenda andrà benissimo come soggetto per misurare il suo valore, e usa la sensibilità ISO più bassa, un diaframma chiuso attorno a f/8 - f/11 a seconda della profondità del mazzo e, naturalmente, un treppiede.
Se usi l’esposizione calcolata dalla macchina l’immagine sarà inevitabilmente sottoesposta, inserisci una staratura intenzionale di almeno +1 stop e fai delle prove aumentando di +1/3 di stop. La ragione ormai la conoscete, l’esposimetro imposta valori che mediano la luminosità eccessiva dello sfondo rispetto a quella dei fiori in controluce.
Scatta posizionandoti a livello dei fiori, non dall’alto e nemmeno dal basso. Almeno per cominciare! Con l’esperienza potrai creare un piccolo setup nel quale scattare dall’alto donerà alle tue immagini un punto di vista inusuale.
Prova il formato di ripresa quadrato.

fiori Una finestra, una tenda... e il gioco è fatto!

Se vuoi sperimentare ulteriormente scegli un singolo fiore, posizionalo vicino ad una finestra in modo che ne illumini i petali e scatta con il timer. Appena parte il conto alla rovescia corri dietro al fiore e stendi il cappotto nero di tua moglie: ne risulterà una immagine di sicuro impatto, con il fiore che si staglia su di uno sfondo completamente nero. Uno studio in casa senza spendere nemmeno un euro.

fiori Il cappotto della moglie funziona sempre come sfondo nero!

Fai attenzione a:
Una focale troppo corta distorce l’immagine, preferisci un valore attorno a 50mm su reflex APS e 85mm su Full Frame.
Non esagerare con le impostazioni del colore, è vero che i fiori hanno colori vivaci ma rischieresti di realizzare una immagine irreale.
L’esposizione è critica, una immagine troppo scura perde di intensità mentre una troppo chiara presenterà aree bianche su petali e foglie: non accontentarti del primo scatto ma verifica accuratamente ogni zona dell’immagine, modificando l’esposizione di conseguenza.



Cos'è TamronLab?


TamronLab, uno spazio dove puoi trovare suggerimenti, idee, piccoli trucchi e informazioni tecniche per migliorare le tue foto.
Nel TamronLab ogni mese verrà affrontato un tema fotografico, con informazioni flash e consigli, un vero e proprio TIPS&TRICKS per chi si avvicina al mondo della fotografia.

Leggi tutto

TAMRON Collection

Pubblica i tuoi lavori


Le foto più belle verranno pubblicate nei libri della TAMRON Collection e gli autori ne riceveranno una copia numerata

Gallery